IL TRIONFO DI POZZUOLI E LA CONQUISTA DI ROMA - NAO CHALLENGE 2019 siamo in FINALE

NAO CHALLENGE 2019

SEMIFINALE POZZUOLI 9 MARZO 2019

 

Se dovessimo sintetizzare in una parola l’esperienza di questa Nao Challenge potremmo dire UMILTA’: 

 

L’Umiltà di un gruppo di studenti che per la prima volta si mettono in gioco sfidando alcuni tra i migliori Istituti Tecnici e Licei della Campania;

 

L’Umiltà di cinque docenti che per passione, amore, fiducia si mettono al servizio dei propri alunni fornendo loro strumenti e disponibilità, li accompagnano e li sostengono in ogni momento e in ogni modo in un’avventura così ambiziosa;

 

L’Umiltà di un Liceo che sceglie di confrontarsi con un mondo diverso, in un ambiente inconsueto;

 

L’Umiltà di una squadra che in punta di piedi si presenta ad una competizione e con il sorriso, la coesione, la collaborazione, la sinergia e il coraggio affronta tre prove impegnative e le vince.

 

L’Umiltà vince e porta l’Urbani a volare verso la finale di Roma della NAO CHALLENGE 2019, dimostrando la potenza del Liceo scientifico delle Scienze Applicate, le potenzialità degli studenti che ne fanno parte, l’offerta ampia e ricca di un indirizzo scolastico che con il valore aggiunto della tecnologia fornisce al curricolo degli studenti un ventaglio di competenze vasto e direttamente connesso con la realtà sociale e lavorativa odierna.

 

Il nostro Liceo, con lo studio della robotica e la Nao Challenge ancora una volta dimostra di essere al servizio concreto del futuro dei propri studenti.

 

Si ringraziano i CAMPIONI: Laura Bracale  e Roberta Di Maio della 3As, Gabriele Esposito e Paolo Manco della 3Cs, Andrea Giannelli della 4As, Alessia Autore, Antonio Parisi e Giuseppe Trematerra della 4Bs, Francesco Avallone, Alessandro Falino, Camilla Romano, Mario Panza e Sara Punzo della 4Cs, Domenico Pelosi 5BL.

 

Si ringraziano i COACH: Prof. Francesco Parisi, Prof. Dario Capasso, Prof.ssa Chiara Di Mauro, Prof.ssa Elina De Stefano, Prof.ssa Roberta Varriale. 

 

Si ringraziano, inoltre, per la gentile collaborazione:

 

- Laboratorio PRISCA, Università di Napoli Federico II;

- Fondazione Istituto Antoniano;

- Parroscchia Santa Maria della Salute;

- I lapilli;

- Magic Paintbull.